Il progetto


ANAS metterà a disposizione le sue Case Cantoniere, vere e proprie “icone” dal colore storico inconfondibile: il rosso pompeiano.

Con la loro capillare presenza, il viaggiatore sarà accompagnato alla scoperta del nostro paese e delle sue innumerevoli ricchezze.

progetto1

Il made in Italy sarà protagonista del racconto che questi luoghi narrano, per chilometri e chilometri, attraversando paesaggi, emozioni, tradizione e gusto.

Le Case diventeranno ostelli, ciclo-officine, punti di ristoro per tutti quei viaggiatori che vogliono scoprire l’Italia “al giusto ritmo”. Luoghi per chi viaggia per affari, per un’uscita fuori porta, per chi vuole immergersi nei profumi e nei sapori che l’Italia è capace di offrire, panorami incantevoli e un’esperienza da ricordare.

Il progetto “Recupero e Valorizzazione Case Cantoniere” fa parte di un’ampia iniziativa consistente in una specifica forma di ospitalità che intende affiancare, ai tradizionali servizi all’utente stradale, altri servizi esclusivi per rendere il viaggio sempre più piacevole: servizi alberghieri, extra-alberghieri e ricettivi, un’ampia offerta di veri e propri servizi socio-culturali, ricreativi e di scoperta del territorio, delle risorse e prodotti locali. La tradizione e il gusto della cucina italiana.

Si propone, dunque, un modello di recupero che punti alla tutela, alla conservazione e alla valorizzazione degli immobili pubblici e al rafforzamento della competitività e attrattività del contesto in cui si collocano, secondo principi progettuali declinabili a seconda delle specificità di ogni territorio.